Stromboli

Descrizione itinerario

L’escursione a Stromboli, è una escursione riservata a persone che amano veramente il mare e che sono disposti a qualunque sacrificio.

Il viaggio comincia alle ore 8,30 con partenza dal porto di Cefalù. Dopo circa 3 ore e 30 minuti di navigazione arriveremo a Stromboli. Durante la navigazione passeremo nei pressi di Salina e Panarea. Il giro dell’isola di Stromboli ha inizio partendo dalla spiaggia di Scari caratterizzata da ciottoli, dalla barca si può vedere la bellissima spiaggia di finissima sabbia nera di Ficogrande. durante il periplo passeremo davanti alla sciara del fuoco il versante dal quale è possibile ammirare l’attivià stromboliana.

Una volta a terra potrete ammirare le bellezze dell’isola la più lontana delle Eolie fino a poco tempo fà priva anche di energia elettrica.Procedendo con il giro dell’isola, si arriva nel lato sud-ovest di Stromboli dove si trova Ginostra: questa frazione ha il porto più piccolo del mondo che si chiama Porto Pertuso, è raggiungibile solo via mare tramite questo porticciolo. A Ginostra vivono solo 50 persone, ci si sposta a piedi e, come nell’antichità, gli oggetti sono trasportati dai muli (scecchi). Una volta arrivati a Ginostra tramite degli scalini, si arriva alla chiesa di San Vincenzo da cui si gode di uno splendido panorama.

Quando il vulcano erutta, gli abitanti di Ginostra vengono fatti evacuare perché vicinissimi alla Sciara di Fuoco.

Nel pomeriggio ripartiremo nuovamente alla volta di Cefalù.