Filicudi

Descrizione itinerario

L’Isola di Filicudi, grazie alla bellezza delle sue terre ed allo splendore del suo mare, è stata inserita nella Lista dell’Unesco dei Beni Patrimonio dell’Umanità. Il nostro viaggio comincia alle ore 8,00 con partenza dal porto di Cefalù. dopo circa 1 ora e 40 minuti arriveremo a filicudi.

Facendo il giro dell’isola è possibile ammirare le meraviglie naturali che caratterizzano Filicudi: ciste frastagliate, grotta bellissime tra cui la più famosa è quella del Bue Marino, faraglioni ed insenature molto suggestive. La Grotta del Bue è senza dubbio la grotta più bella dell’isola di Filicudi.

Si trova vicino a Punta Perciato e all’interno della grotta si possono ammirare giochi di luce nell’acqua e dei rumori particolarmente suggestivi.

Poco lontano la grotta del Bue Marino, si trova il Faraglione La Canna (alto circa 85 metri), in un punto in cui vi sono delle acque particolarmente limpide e cristalline che creano un contrasto splendido da vedere. Questa zona è infatti molto amato dai subacquei per la pesca di pesce ed aragoste. Dopo una sosta di un paio d ‘ore per il bagno, sbarcheremo sull’ isola dove avremo la possibilità di gustare i piatti unici dell’ ‘avvocato’.

Verso le 17.00 ripartiremo alla volta di Cefalù dove arriveremo intorno alle 19.30.